enricopietra - InEsergo

Title
Vai ai contenuti
ARTICOLI MENO RECENTI

La vacuità dell’ indispensabile

Il teatro e la fantasmagoria della modernità

Eterno Don Giovanni

Pulsioni e desideri dietro la maschera del seduttore

Il caso Zanfretta

L’odissea di un uomo sequestrato dal mistero

Siamo fatti di musica

Il valore delle note nel paese dove l’arte è divertimento

Robert Johnson

Le sei corde del diavolo

Il dramma è donna

Antigone e Didone, antiche eroine della modernità

Ridevamo per l’aneddoto

L’Estetica bianca di Lucio Battisti e Pasquale Panella

Paolina

"Invecchiando si perdono molte cose che, prima, ignoravamo di avere" (Carlo Gragnani)

Il palco è nudo

L’agonia del teatro nell’epoca del distanziamento a comando

Alla ricerca del proprio ritratto

L’accettazione del diverso tra cinema e psicanalisi

Ponte Morandi: la verità è un anelito a prezzo di costo

Genova vuole credere nella giustizia. Genova vuole rispetto per i suoi morti. Genova chiede la Verità.
Enrico Pietra
13 Giugno 2021 - Attualità
Come un cammello in una grondaia
Franco Battiato e il paradosso della modernità
Domanda amletica tra le vigne dell’esistenza, mentre si è normalmente intenti ad affastellare successi. The company, my company facendo un salto temporale. Ma è da questo quesito che partiamo tutti quando volgiamo lo sguardo verso i cunicoli interiori. Così partii anche Francesco Battiato, in arte Franco, al suo secondo exploit discografico [...]
06 Maggio 2021 - Libri
Il caso Zanfretta
L’odissea di un uomo sequestrato dal mistero
Quando si parla di UFO, è noto, la platea si divide in scettici e possibilisti. Al netto anche delle recenti ammissioni dei portavoce del Pentagono, che hanno confermato l’esistenza di programmi segreti di studio dei fenomeni aerei non identificati, molto spesso sugli Oggetti Volanti Non Identificati (OVNI in italiano) [...]
18 Aprile 2021 - Storie
Ridevamo per l’aneddoto
L’Estetica bianca di Lucio Battisti e Pasquale Panella
29 settembre 1994, forse una coincidenza forse no. L’ultimo album di Lucio Battisti esce proprio il giorno incastonato nel titolo di uno dei suoi più grandi successi. Dalla 29 settembre firmata con Mogol sono passati oramai quasi trent’anni e di quel Battisti non v’è più alcuna rimembranza: l’Hegel scritto con Pasquale Panella [...]
10 Marzo 2021 - Cinema
Quando la Rai inscenava il mistero
Il fascino dell'insolita televisione anni ‘70
C’era un tempo in cui la televisione di stato mescolava l’intrattenimento alla cultura. Non ci riferiamo nello specifico all’indimenticabile Non è mai troppo tardi di Alberto Manzi con cui migliaia di concittadini negli anni ’60 superarono l’analfabetismo grazie al piccolo schermo. Pensiamo invece a una decade inaugurata [...]
07 Febbraio 2021 - Attualità
Pasolini, tra musica e visioni
Alice canta “La recessione” e nulla sembra più appropriato a ciò che stiamo vivendo
È il 1992. Alice nel suo Mezzogiorno sulle Alpi canta La Recessione di Pier Paolo Pasolini, poesia originariamente in friulano (poi tradotta da Pasolini stesso) musicata da Mino Di Martino. Sono passati quasi trent’anni dall’album di Alice e quasi cinquanta dal Tetro Entusiasmo del cantore di Casarsa. [...]
24 Gennaio 2021 - Libri
Molte vite, molti maestri
A ritroso tra le vite precedenti, in cerca del significato dell'esistenza
Da una parte Brian Weiss, stimato psichiatra, professore associato alla facoltà di medicina e primario al Mount Sinai Medical Center di Miami, grande ospedale collegato all’università. È il 1980 e il trentaseienne Weiss gode di una notevole rinomanza presso il mondo scientifico, con all’attivo già diverse decine di pubblicazioni scientifiche. [...]
05 Gennaio 2021 - Attualità
Mass Diaboli Media
Comprendere la manipolazione divisiva della realtà per salvaguardare il pensiero critico e ritornare all’unità
Diciamocelo francamente, il giochino è svelato. Ormai è talmente palese che chi non riesce a coglierlo non so che problemi abbia. C’è qualcuno che gode profondamente a metterci gli uni contro gli altri. Diabŏlus, colui che divide. No, non colgo tratti apocalittici in ciò che stiamo vivendo, o forse in parte sì, ma non mi interessano [...]
16 Dicembre 2020 - Storie
Jim Morrison e i Doors, un'allegoria dionisiaca
Ritrovare l'umano oltre le porte della percezione
Jim Morrison ondeggia davanti al microfono. È l’agosto del 1966 e i Doors furoreggiano ormai da due mesi e mezzo al Whisky a Go Go di West Hollywood, California. Cantano della fine imminente, ipnotizzano i presenti con una musica eterea che sembra arrivare da altre dimensioni. O forse proprio ad altri mondi conduce. [...]
06 Dicembre 2020 - Libri
Il paradigma della menzogna
L’arte di mentire a se stessi e agli altri secondo lo psicoterapeuta aretino Giorgio Nardone
La menzogna, il trucco, l’inganno. Dove finisce il Vero per innescarsi il Falso? Domanda che affanna l’etica e la filosofia dall’inizio del mondo. Per Oscar Wilde la falsità sta alla base dei rapporti interpersonali; Immanuel Kant la ritiene invece un abominio, un’aberrazione del linguaggio, mentre Agostino d’Ippona [...]
22 Novembre 2020 - Attualità
Il ritorno della bellezza
Perché un uomo nuovo è alle porte
Il buio è sceso sul mondo. È in ogni dove. Nelle strade deserte, nelle piazze, nell’assenza di profumi e sentori. Il buio s’è fatto silenzio, irreale. S’è incarnato negli occhi della gente, ne ha preso possesso per mezzo della paura, del terrore di vivere, del terrore di morire. Il buio si alimenta di un vocabolario nuovo, stilato pescando [...] [continua a leggere]
15 Novembre 2020 - Musica
Nessun uomo è un'isola
Dall’isola di John Donne alle isole dei King Crimson, tra musica e poesia
È il 1623 quando il poeta inglese John Donne scrive la Meditazione XVII, meglio nota come No Man Is An Island. La prematura scomparsa della figlia Lucy e l’insorgere del tifo lo spingono all’introspezione profonda e alla ricerca del senso ultimo della vita e della morte. Ne scaturisce una visione olistica del creato [...] [continua a leggere]
08 Novembre 2020 - Attualità
Il caos dall'ordine, l'ordine dal caos
Riflessioni sparse sull'orlo del precipizio
Non si pensi che tutto ciò che stiamo vivendo accada per caso. Il caso non esiste. Esistono semmai le apofenie umane oppure il senso di prostrata impotenza. I semi hanno sempre bisogno delle giuste condizioni per attecchire: in caso contrario si disperdono. Pertanto è del tutto irrilevante, in quest’ottica, se il virus che sta cambiando [...] [continua a leggere]
01 Novembre 2020 - Musica
Il cinema di Samuele Bersani
Dieci cortometraggi per "Cinema Samuele", un ritorno che profuma di capolavoro
Il tuo ricordo trova un buco nella rete, si infila dentro il mio cervello e fa il padrone. Samuele Bersani è tornato. Sette anni da Nuvola numero nove, sette anni che sembrano infiniti, un collasso spaziale, uno scherzo di tempo. Il mondo, intanto, continua a cambiare. Sempre più frenetico, la musica è un ossimoro [...] [continua a leggere]
21 Ottobre 2020 - Cinema
Dedicato a quelli che stanno scappando
Retrospettiva e attualità del “Mediterraneo” di Salvatores, un monito alla felicità
Mediterraneo, mare nostrum. Bacino eterogeneo epperò compatto, porto di mille paesi, fucina inesauribile di sinergiche culture: mia faccia, mia razza per dirla di greci e turchi e italiani come nel film di Gabriele Salvatores, premio Oscar nel 1992. Eppure, Mediterraneo non è opera che celebri il ricongiungimento [...] [continua a leggere]
14 Ottobre 2020 - Cinema
Picnic ad Hanging Rock
Lettera aperta alle nuove generazioni a cinquant’anni dalla morte della regina bianca del blues
Miranda, Irma, Marion ed Edith, quattro ragazze di un austero collegio vittoriano vicino a Melbourne decidono di allontanarsi dalle loro compagne e di incamminarsi verso Hanging Rock. È il giorno di San Valentino del 1900, un pomeriggio afoso dell’estate australiana. Non vedendole tornare anche l’insegnante di matematica [...] [continua a leggere]
6 Ottobre 2020 - Attualità
La “Elena” di Euripide, uno sguardo sulla modernità
Intrecci e riflessioni su tragedia greca e contemporaneità, tra la messinscena di Davide Livermore e la cultura che si fa catarsi
Elena non è fuggita insieme a Paride. Elena non è fedifraga, una donnaccia. Anzi. Per dieci anni a Troia s’è combattuta una guerra sanguinosa e bestiale a causa di un eidolon, di un fantasma, di una replicante della vera Elena, la quale in realtà si trova da diciassette anni in Egitto, sull’isola di Faro, alla foce del Nilo. [...] [continua a leggere]
26 Settembre 2020 - Musica
Chiedi chi è Janis Joplin
Lettera aperta alle nuove generazioni a cinquant’anni dalla morte della regina bianca del blues
Beh, sì, probabilmente sì. In caso contrario non sarà difficile farti subito un’idea: basta compiere un giro nel web e su di lei troverai qualsiasi cosa. Leggerai che è stata la più grande voce femminile bianca del blues, che ebbe una vita disperata e piena di eccessi, che è una leggenda. [...]
17 Settembre 2020 - Storie
L'arcobaleno di Mogol-Battisti
Storia dell'ultimo brano scritto nel nome della coppia, tra suggestioni medianiche e strabilianti coincidenze
Mogol non credeva ai suoi occhi. La canzone era finita da una settimana ma c’era questa frase, questa idea dell’incontro ravvicinato con l’arcobaleno che gli appariva totalmente insensata. Gli era venuta fuori così, di getto, e non trovava il modo di modificarla. Aveva passato una settimana a provare a girarla in maniera diversa. [...] [continua a leggere]
09 Settembre 2020 - Attualità
Il favoloso mondo dell'ingenuista
Psicologia e sentire comune di chi rifugge ogni complotto
La premiata e indimenticata coppia Gaber/Luporini, ormai più di vent’anni fa, lo chiamava il conformista. Oggi, sebbene l’epiteto non possa certo dirsi passato di moda, dal conformismo (culturale, etico, sociale e finanche politico) s’è declinata una nuova figura, pittoresca quanto sublime: l’ingenuista. [...]
30 Agosto 2020 - Musica
Il tango dei Matia Bazar
L'apocalisse elettropop della musica italiana
Dunque, dove eravamo rimasti? Si sarebbe chiesto, in tutta perplessità, il grande Enzo Tortora. E d’altra parte a fine marzo il premio Nobel Bob Dylan ci avvisò in tutta franchezza: “state al sicuro, state attenti”, mentre con il capolavoro Murder Most Foul stilava la colonna sonora per l’Apocalisse. [...]
21 Agosto 2020 - Cinema
Still life, la poesia dell'ultimo abbraccio
Vita e dignità della morte nel capolavoro di Uberto Pasolini
Un uomo, solo. Altri, ugualmente soli al momento dell’estremo commiato. Un trait d’union di dolcezza e sentimenti, una delicatezza straziante. Così si dipana l’esistenza di John May (Eddie Marsan), impiegato del comune londinese. La sua mansione non è mera necessità di sopravvivenza o passione pura, ma ragione stessa di vita. [...] [continua a leggere]
28 Luglio 2020 - Storie
Giordano Bruno, pensieri in fiamme
Mito, modernità e insegnamento di uno dei più grandi intellettuali di tutti i tempi
Ho lottato, è molto: credetti poter vincere (ma alle membra venne negata la forza dell'animo), e la sorte e la natura repressero lo studio e gli sforzi. È già qualcosa l'essersi cimentati; giacché vincere vedo che è nelle mani del fato. Per quel che mi riguarda ho fatto il possibile, che nessuna delle generazioni venture mi negherà [...] [continua a leggere]
13 Luglio 2020 - Attualità
Autostrade, poteri forti e macelleria sociale
Tra code in autostrada e propaganda, laddove a rimetterci sono sempre i soliti
Confesso che, da genovese, non mi stupisco più di nulla. Ciò che si è vissuto nella Genova di ferro e aria col crollo del Morandi è stato come una terapia d’urto, un vaccino i cui effetti collaterali hanno travolto una parte di popolazione, corroborando chi in qualche modo è riuscito a resistere. Interruzione di pubblico servizio [...] [continua a leggere]
05 Luglio 2020 - Musica
I giorni del futuro dei Moody Blues
L'epopea del giorno qualunque di un uomo qualunque divenuta leggenda
Mettetevi comodi, spegnete le luci. Tirate le tende. Il giorno sta per cominciare e questo è un viaggio. Il viaggio di un giorno, di un uomo qualunque. Come nell’Ulisse di Joyce ma chiudendo gli occhi, seguendo le note della London Festival Orchestra diretta e arrangiata da Peter Knight. I temi, le melodie dell’opera, sono già tutte qui [...] [continua a leggere]
25 Giugno 2020 - Cinema
Lui è tornato
Cosa accadrebbe se Hitler fosse nuovamente fra noi?
Cosa accadrebbe se Hitler ricomparisse oggi in carne e ossa? Sarebbe ancora capace di dominare il mondo o ne verrebbe naturalmente respinto a guisa di refuso storico? Domande che preludono al dipanarsi narrativo di Lui è tornato, trasposizione cinematografica del celeberrimo romanzo di Timur Vermes. [...] [continua a leggere]
14 Giugno 2020 - Attualità
Divide et impera
Storia e attualità di una strategia manipolativa sempre vincente
Pare che re Filippo II di Macedonia, ben prima di Cristo, avesse compreso il giochetto. È a lui che la tradizione attribuisce il motto divide et impera, una strategia del potere semplice semplice: si dividono gli avversari politici o i dissenzienti in genere in due opposte fazioni, allo scopo di indebolirne la forza e continuare a mantenere agevolmente [...] [continua a leggere]
07 Giugno 2020 - Musica
Io non mi sento italiano
Retrospettiva del capolavoro postumo di Giorgio Gaber a quasi vent'anni di distanza
È il 2003, gennaio. Gaber se n’era andato tre settimane prima, il giorno di Capodanno, sopraffatto dal brutto male con cui combatteva con alterne fortune da un bel po’ di anni. Esce Io non mi sento italiano, attesissimo e invocato disco postumo, completato appena due mesi prima. Qualcuno ipotizza di trovare tra i suoi solchi [...] [continua a leggere]
30 Maggio 2020 - Storie
Gustavo Rol, la possibilità dell'impossibile
Vita e miracoli del più grande esoterista del '900
Gustavo Adolfo Rol è ancora oggi sinonimo di spaventoso potere e insondabile mistero. A quasi ventisei anni dalla morte, l’eco della fenomenologia e dei prodigi che ne costellarono la vita non accenna minimamente a placarsi. Anzi, Rol era stato chiaro: “i miei modesti esperimenti fanno parte della scienza [...] [continua a leggere]
23 Maggio 2020 - Attualità
App Immuni e braccialetti vibranti
Le magnifiche sorti e progressive del distanziamento sociale
“Non c’è alcuna evidenza scientifica per cui dobbiamo stare distanti, tanto più se questa misura è basata sulla logica del centimetro”. Parole e musica di Alberto Zangrillo, Primario di Terapia Intensiva generale e cardiovascolare dell’Ospedale San Raffaele di Milano. Gli fa eco Arnaldo Caruso [...] [continua a leggere]
17 Maggio 2020 - Cinema
Smoke
Tutti innocenti quando si sogna
Paul Benjamin Auster è uno dei più importanti esponenti della letteratura americana contemporanea. Nel 1990 scrisse il racconto Auggie Wren's Christmas Story (“Il racconto di Natale di Auggie Wren”) per l’edizione natalizia del New York Times. Nel testo immaginava che il tabaccaio Auggie Wren raccontasse al vecchio amico e scrittore [...] [continua a leggere]
10 Maggio 2020 - Musica
Le Roi Soleil, la Bohemian Rhapsody italiana
Analogie e differenze tra due brani storici del rock internazionale
Nel 1976 i New Trolls ci riprovano. Dopo l’incredibile successo cinque anni prima di Concerto Grosso per i New Trolls, mastodontica e lungimirante operazione di sincretismo tra rock e musica barocca a firma del premio oscar Luis Enriquez Bacalov, ecco spuntare il Concerto Grosso n.2. Questa volta non si tratta di una colonna sonora [...] [continua a leggere]
03 Maggio 2020 - Libri
Le cose da salvare
Viaggio tra le pagine del romanzo vincitore del premio Neri Pozza 2019

Quali sono le cose da salvare? È una domanda che i nostri nonni devono essersi posti decine di volte, almeno a ogni strepito di sirena, quando il tempo di guerra necessitava vitale accettazione a lasciarsi tutto alle spalle in pochi minuti e a fuggire nelle gallerie, con la concreta possibilità che esaurita l’umana aberrazione [...] [continua a leggere]
09 Aprile 2020 - Musica
Murder Most Foul
L'elegia di Bob Dylan sull'America di Kennedy: un viatico per l'eternità
“Un saluto ai miei fans e followers con gratitudine per il vostro leale supporto durante tutti questi anni. Questa è una canzone inedita registrata qualche tempo fa che potreste trovare interessante. State al sicuro, state attenti. E che Dio sia con voi”
È il 27 marzo 2020. Bob Dylan così si esprime dalla pagina del suo account Twitter. [...] [continua a leggere]
26 Marzo 2020 - Attualità
E quindi uscimmo a riveder le stelle?
Dall’#iorestoacasa all’#andratuttobene. Indagine su una guerra senza bombe
In tutta sincerità, avrei fatto volentieri a meno di scrivere un seguito all’articolo precedente. Nessuno avrebbe pensato che nel giro di un mese e mezzo ci saremmo ritrovati in una situazione talmente surreale e orrorifica. Nessuno, forse, non è del tutto corretto. Evidentemente qualcuno dei sentori li aveva, se è vero – come rivelato da FoxNews.com [...] [continua a leggere]
10 Febbraio 2020 - Storie
Max Calderan, la forza dentro
All'inferno e ritorno tra le sabbie del Rub' al-Khali, l'ultimo luogo inesplorato della Terra
Max Calderan ce l’ha fatta. L’esploratore estremo nativo di Portogruaro ha attraversato a piedi il Rub’ al-Khali, il Quarto Vuoto, il secondo più grande deserto di sabbia al mondo. In diciotto giorni (dal 16 gennaio al 2 febbraio) ha coperto una distanza di oltre mille chilometri, solcando l’ultimo luogo rimasto inesplorato su questo pianeta [...] [continua a leggere]
03 Febbraio 2020 - Attualità
Il mostro che non ti aspetti
Tra pandemia virale e genocidio dell'intelletto
Vagolo per il centro. Al sabato pomeriggio mi capita spesso. Una puntata in cerca di vinili, quattro chiacchiere col titolare di Old Disco Club, il più bel negozio di dischi di Genova e probabilmente del mondo. Spesso mi capita di fare tappa in una caffetteria lì vicino: fanno cioccolate deliziose. Entro – ripeto, è sabato - e non c’è nessuno. [...] [continua a leggere]
05 Dicembre 2019 - Attualità
Autostrade Vs Italia
Pillole di storia surrealistica
Sulla questione Autostrade si avverte nell’aria un clima che non mi piace per niente: è il tutto contro tutti, con in mezzo i miserrimi cittadini che salgono sulle loro automobili ogni giorno. Prima del crollo del Morandi nessuno si poneva la questione se i viadotti fossero o meno in buono stato di salute [...]
17 Novembre 2019 - Attualità
Dispositivi anti-abbandono: distopia modernistica
Riflessione ad ampio raggio sulle disposizioni della legge 117/2018
Il 7 novembre scorso è entrata in vigore la legge 117/2018 recante l’obbligo per le famiglie italiane con bambini di età inferiore ai quattro anni di dotarsi di dispositivi antiabbandono. È la classica storia triste con finale conforme alla narrazione. Tralasciamo il pastrocchio giuridico tra la data prevista per l’entrata in vigore della normativa [...]
19 Giugno 2019 - Cinema
Sbatti il mostro in prima pagina
Storia, analisi e attualità di un classico del cinema italiano
Lei vede il giornalista come un osservatore imparziale. Ebbene io le dico che questi “osservatori imparziali” mi fanno pena. Bisogna essere protagonisti, non osservatori. È la Milano plumbea dei primi anni ’70 a incorniciare questo gioiello del cinema italiano di quasi cinquant’anni fa, firmato da un Marco Bellocchio [...] [continua a leggere]
29 Maggio 2019 - Musica
Visioni sonore di mondi lontanissimi
Il quartetto svedese Wintergatan, la fantasia al potere e l’utopia del sogno in musica
Avanti, c’è posto. Ma non per tutti. Wintergatan è un mondo in cui magia ed estro si accoppiano, creatività e gioco convivono la stessa dimensione. Ci sono artisti in grado di proiettare nel visibile il mondo interiore, fornendogli consistenza materica, per poi farne dono a chi nella musica ricerchi trasporto emotivo e sogni lucidi. [...] [continua a leggere]
22 Aprile 2019 - Storie
Ancora cinque secondi
Alex Zanardi: vita, crepuscolo e resurrezione di un uomo infinito
Mi vengono attribuite doti che sicuramente io ho, ma che non fanno parte esclusiva del mio repertorio. Fortunatamente. Sennò si partirebbe dal presupposto che Zanardi ce l’ha fatta perché è una specie di Superman e non è assolutamente vero: un sacco di ragazzi hanno fatto cose simili alle mie. [...]
02 Gennaio 2019 - Musica
Birkin Tree, un viaggio lungo una vita
La più importante band italiana di musica irlandese sta lavorando a un nuovo disco e ogni suo concerto è un’occasione per sognare
Irlanda, verde abbacinante e cielo, mare screziato, antiche leggende e vento. E musica. Musica per danzare, viaggiare con la mente, cospargersi di un’energia benefica. Perché questo è il senso del connubio tra note e cultura irlandese: un legame forte, indissolubile, difeso a spada tratta dalle mode e dagli influssi [...] [continua a leggere]
25 Dicembre 2018 - Musica
Ella Wishes You a Swinging Christmas
Terapia in musica per fuggire le nevrosi ed evocare il Natale
E dunque è Natale. Nel massimo rispetto di chi oggi celebra la venuta del Cristo in questo mondo, InEsergo preferisce tuttavia spostare la propria attenzione sull’origine pagana e astronomica di questa magica festività, celebrata già dai nostri antenati in epoca preistorica e protostorica. La festa del Sol Invictus, nel contesto delle [...] [continua a leggere]
22 Aprile 2021 - Attualità
Ponte Morandi
La verità è un anelito a prezzo di costo
Genova vuole credere nella giustizia. Genova vuole rispetto per i suoi morti. Genova chiede la Verità. Quello che è successo poteva capitare a chiunque di noi. [continua a leggere]
18 Settembre 2018 - Musica
Una gravità che porta in cielo
Mysoginia, ultimo album della band torinese SYNDONE, fissa nuovi caposaldi nel panorama del rock italiano contemporaneo
È sempre difficile descrivere un paradosso. Farlo compiutamente implica desiderio di stupirsi, di lasciarsi sorprendere da qualcosa che per logica non dovrebbe essere e invece è. La nostra contemporaneità è irrorata da realtà ambigue e falsi positivi ma sottotraccia c’è chi combatte una lotta di classe 2.0, aggrappandosi pervicacemente a un modello di mondo che ancora contempla il pensiero, lo stupore, il coraggio dell’arte. [continua a leggere]
22 Agosto 2018 - Attualità
L'eterno ritorno dell'uguale
Il crollo del Ponte Morandi a Genova simboleggia il fallimento di un macrosistema basato unicamente sul profitto
Sta lì, sospeso, come un orizzonte interrotto, come una linea trasversale trapassata da un uragano. Dallo scorso 14 agosto, l’avveniristico ponte intestato all’architetto Riccardo Morandi che lo progettò, eretto nel 1967 e divenuto nel tempo un simbolo della città di Genova oltre che vitale via di comunicazione e snodo automobilistico, non c’è più. O peggio, c’è ancora: [...] [continua a leggere]
10 Agosto 2018 - Attualità
Quando la plastica diventa arte
La poetica dell’artista genovese Alessandro Sala tra visioni oniriche e rivestimenti dello spirito
C’è qualcosa di profondamente seducente e anche misterioso nella manipolazione di un bene di consumo ampio e indifferenziato come il PET, la plastica ricavata dal gas metano o dal petrolio e utilizzata quotidianamente per la realizzazione delle bottiglie d’acqua, delle bibite analcoliche, dei contenitori per condimenti, detergenti e così via. [continua a leggere]
15 Luglio 2018 - Musica
Il portiere alle soglie della notte
Viaggio monografico tra i solchi di una delle più crepuscolari e fiabesche ballad degli anni ‘80
È notte. Ma non ci sono paillettes e mondanità, né suggestioni luccicanti. L'oscurità qui si fa largo a colpi di valzer, tratteggiata da un sentore profondo di solitudine e poesia. Nightporter è uno di quei brani che a quasi quarant'anni di distanza dalla pubblicazione esercitano intatto il loro fascino chiaroscurale: un capolavoro di equilibrio e delicatezza che riesce poche volte nella vita anche se ti chiami David Sylvian [...] [continua a leggere]
22 Aprile 2018 - Musica
Perché i talent show rovinano la musica e come liberarsene
Resoconto e analisi di un fenomeno che ha trasformato la musica popolare in un vuoto a perdere televisivo
Prima di parlare di talent show pensiamoci un attimo. Immaginiamo che il cantante e la band di successo siano gli stessi che un paio di anni fa avevamo visto suonare dal vivo nel locale vicino a casa: dopo una bella gavetta sui palchi di pub, discoteche, bar e balere, dopo essersi fatti le ossa a suon di errori, malcontenti e stecche, dopo aver piano piano costruito un proprio sound [...] [continua a leggere]
11 Aprile 2018 - Storie
La sfera dei Betz
Indagine retrospettiva su una vicenda strabiliante e dimenticata
Florida, 26 marzo 1974. Terry Betz, studente di medicina ventunenne, insieme alla madre Gerri e al padre Antoine, ingegnere della Marina, constatano con comprensibile disappunto i danni provocati da un vasto incendio scatenatosi all’interno della loro proprietà nel Parco di Fort George Island, vicino alla città di Jacksonville. Mentre s’inoltrano tra i resti della boscaglia carbonizzata [...] [continua a leggere]
01 Aprile 2018 - Musica
Quando il rock celebra la Pasqua
Cinque canzoni indimenticabili da riascoltare e tramandare ai posteri nei giorni della Risurrezione
La Pasqua di Risurrezione è la più importante solennità religiosa del mondo cristiano. Come ogni ricorrenza che si rispetti, anch'essa determina ricadute comportamentali che condizionano il nostro modo di interpretarne la sacralità. Anche la musica popolare si è prestata, con risultati talvolta eccelsi, a fare sue alcune delle tematiche pasquali, [...] [continua a leggere]
29 Marzo 2018 - Storie
Carter, l'uragano di fiamme e salvezza
L’incredibile storia di riscatto del pugile Rubin Carter
Lesra Martin è un ragazzo di colore nato sotto una cattiva stella. Secondo di otto fratelli, nasce nel 1963 da una famiglia unita ma povera, i genitori affetti da problemi di alcoolismo; a 11 anni, sdentato e malnutrito, già lavora in un bar come garzone: le mance raccattate sono merce di scambio da cui ricavare riso e fagioli extra per i fratelli. [...] [continua a leggere]
26 Marzo 2018 - Attualità
Musica ricavata da astronomia: l'esperimento di Mark Heyer
La Via Lattea si muove a tempo di blues grazie a un astronomo americano
California, Università di Santa Barbara. Un ricercatore dall’intelletto particolarmente fervido come Greg Salvesen a un certo punto ha l’idea che ai dati grezzi delle ricerche astronomiche si potrebbero abbinare dei suoni, trasformando una scienza tradizionalmente visiva come l’astronomia in qualcosa di accessibile a tutti, anche a persone con disabilità alla vista. [continua a leggere]
22 Marzo 2018 - Attualità
Tutti spiati, inconsapevoli e felici
Il caso Cambridge Analytica e l'etica del dato: ecco perché è in atto il più grande condizionamento globale
Siamo tutti spiati. Catalogati. Studiati. Eppure, Edward Snowden ce l’aveva detto. A lettere chiare, cubitali. Ricordate Snowden? Nel 2013 questo ragazzo di trent’anni che lavorava come super consulente informatico per la NSA (Agenzia per la Sicurezza Nazionale Statunitense), mise a grave rischio l’incolumità per uno scrupolo di coscienza. [continua a leggere]
18 Marzo 2018 - Musica
Stephen Hawking e i Pink Floyd: un binomio inaspettato
Storia e curiosità delle collaborazioni dell'astrofisico inglese con la leggendaria rock band
E' il 1993 quando un’azienda di comunicazioni inglese, la BT Services, lancia uno spot televisivo in cui veicola l’idea che i maggiori successi della razza umana siano stati ottenuti grazie alla capacità di comunicare. La frase era: Per milioni di anni, l’umanità ha vissuto proprio come gli animali. Poi avvenne qualcosa che diede libero sfogo al potere della nostra immaginazione. [continua a leggere]
16 Marzo 2018 - Storie
Roberto Maini, detto gola secca
La storia di una fiaba. Una fiaba accaduta per davvero
Genova: Stazione Principe; Galleria Mazzini; Piazza Campetto; Ponte Monumentale. L’uomo si aggira tra questi quattro epicentri come fossero gli angoli di un ring immaginario, infossato su un gradino o ciondolando con l’ombrello chiuso come un gentiluomo d’altri tempi. Ha il viso emaciato e lo sguardo vagabondo, il cappotto sgualcito, sventurato come la sua stessa vita. [continua a leggere]
02 Marzo 2018 - Attualità
Mindfulness: un rivoluzionario approccio alla vita
Cos'è, a cosa serve e come si pratica la meditazione del momento che proviene dal passato remoto
Mindfulness è un termine inglese che deriva dalla parola sati, che in lingua pali (la lingua cioè in cui sono stati compilati e tramandati i testi della più antica tradizione buddhista Theravada) indica i concetti di consapevolezza e attenzione. Come già accennato nel precedente articolo, concettualmente la mindfulness si contrappone alla pratica del mind wandering: [...] [continua a leggere]
25 Febbraio 2018 - Attualità
Girovagare con la mente: il mind wandering
Scopriamo di più su una particolarissima modalità di operare del nostro cervello
“Ho lasciato l’ombrello vicino alla porta per non dimenticarlo ma uscendo sono riuscito a scordarmelo lo stesso!” “Invece che girare a destra sono andato dritto come faccio sempre”. Alzi la mano a chi non è successo almeno una volta nella vita (per non dire dieci o anche mille) di commettere un errore o avere una dimenticanza semplicemente perché nel momento della scelta non era presente. [continua a leggere]
18 Febbraio 2018 - Musica
Il CD è morto, evviva il vinile
Chiude anche l'ultima fabbrica di CD rimasta negli Stati Uniti: è la fine di un'epoca
Non è la prima volta che suona il requiem per il Compact Disc, il disco ottico che nella prima metà degli anni '80 ha portato la musica in formato digitale nelle case di appassionati e audiofili di tutto il mondo. Ma questa volta sembra davvero giunto l'atto finale. È infatti notizia di pochi giorni fa il licenziamento da parte di Sony di 375 dipendenti dello storico stabilimento di Terre Haute, in Indiana [...] [continua a leggere]
16 Febbraio 2018 - Storie
La storia di Lampo, il cane viaggiatore
Il racconto di una vicenda indimenticabile che ha appassionato moltissime persone in tutto il mondo
Italia, 1953. È estate, fa caldo, e da un treno merci appena giunto alla stazione di Campiglia Marittima in provincia di Livorno scende un bastardino pezzato di taglia media. Nessuno lo aveva mai visto prima e nessuno sapeva come fosse arrivato lì. E’ l’inizio di una storia incredibile, toccante, che ha appassionato milioni di persone in tutto il mondo raccontata in un libro da Elvio Barlettani [...] [continua a leggere]
Torna ai contenuti