Libri - InEsergo

Title
Vai ai contenuti
ARTICOLI MENO RECENTI

Quanno chiove (a Dubai)

Tra magia bianca e collaborazioni controverse

E' naturale la vita?

Riflessioni attorno a una favola in musica per il Pianeta Terra

Concerto mistico

Battiato vive: un viaggio musicale tra spiritualità e misticismo

La ferita da ingiustizia

La quinta ferita evolutiva

Attentato di Mosca: Isis o false flag?

Dietro le quinte del terrore

Fuori dalla gabbia della mente

La mindfulness come via per la guarigione e la realizzazione

Mentire come Ulisse

Il volto nascosto di un eroe

Abbracciatevi moltitudini!

I 200 anni della Nona di Beethoven

La magia della routine

Pillole di saggezza dal Sol Levante

Ponte Morandi: la verità è un anelito a prezzo di costo

Genova vuole credere nella giustizia. Genova vuole rispetto per i suoi morti. Genova chiede la Verità.
LIBRI
29 Novembre 2023 - Libri

Il libro “fantasma” di Verne e il primo genocidio della Storia Contemporanea
 
Jules Verne e l’epopea vandeana
 

Cittadini repubblicani, non c'è più nessuna Vandea! È morta sotto la nostra sciabola libera, con le sue donne e i suoi bambini. L'abbiamo appena sepolta nelle paludi e nei boschi di Savenay. Secondo gli ordini che mi avete dato, ho schiacciato i bambini sotto gli zoccoli dei cavalli, e massacrato le donne che non partoriranno più briganti. Non ho un solo prigioniero da rimproverarmi. Li ho sterminati tutti... le strade sono seminate di cadaveri.
François Joseph Westermann, alias “il macellaio della Vandea” (lettera al Comitato di Salute Pubblica, 23 dicembre 1793)

Gli accadimenti storici non sono mai compresi pienamente nell’incandescenza delle passioni che li accompagnano, ma a una discreta distanza, quando vengono raffreddate dal tempo. Per molto tempo si è rifiutato di ascoltare e di accettare quanto era stato gridato dalla bocca di coloro che morivano, che venivano bruciati vivi: i contadini di una terra laboriosa, per i quali sembrava fosse stata fatta la Rivoluzione, ma che la stessa Rivoluzione oppresse e umiliò fino all’estremo limite; ebbene, proprio questi contadini si ribellarono contro di essa!
Aleksandr Isaevič Solženicyn [...]
29 Maggio 2023 - Libri

L’uomo senza qualità

Chi nell’uomo vuol costruire sulla pietra deve servirsi unicamente delle qualità e delle passioni più basse perché solo ciò che è indissolubilmente legato all’egoismo ha consistenza e può sempre esser messo in conto: le intenzioni più nobili sono infide, contraddittorie e fuggevoli come il vento”
Robert Musil, L’uomo senza qualità

L’ho tenuto lì, in bella mostra nella mia libreria personale, per quasi vent’anni. Regalo di laurea, nel 2003, di un mio carissimo amico. [...]
08 Febbraio 2023 - Libri

Il caso Majorana Pelizza

27 marzo 1938. Il geniale fisico trentunenne Ettore Majorana scompare per sempre dalla vita pubblica per cercare conforto nella solitudine del convento della Certosa di Calci, vicino a Pisa, facendosi chiamare Padre Ambrogio. Il Vaticano acconsente e fornisce la sua tutela. Nel 1970, con la chiusura del convento, Majorana si traferisce nell’Eremo di Serra San Bruno, in Calabria, appartenente anch’esso all’Ordine certosino. Nel 1996, a novant’anni, il fisico è ancora vivo e si mostra in video e in foto, dimostrando quarant’anni di meno. [...]
02 Ottobre 2022 - Libri

Niente di nuovo sul fronte occidentale

Perdonami, compagno, come potevi essere tu mio nemico? […] Prenditi vent’anni della mia vita, compagno, e alzati; prendine di più, perché io non so cosa ne potrò mai fare”.
E.M. Remarque

Poche settimane fa, in occasione del Toronto International Film Festival (dopo quello di Cannes, il più prestigioso festival cinematografico mondiale) è stato proiettato il film Niente di Nuovo sul Fronte Occidentale (titolo originale: “Im Westen nichts Neues”) di Edward Berger [...]
16 Luglio 2022 - Libri

La naturale modernità di J.R.R. Tolkien

Mordor è il mondo industriale che si evolve sempre di più, estendendo il suo potere su tutto il Pianeta, distruggendolo e avvelenandolo. […] Il Primo Anello è la seduzione esercitata dalla tecnologia, la voglia di prodotti ottenuti più facilmente e in maggiori quantità
Isaac Asimov, Asimov's New Guide to Science, 1984

Chi pensava, all’indomani dello scoppio della pandemia da Covid-19, che ci si potesse fermare per riflettere sull’impatto [...]
09 Febbraio 2022 - Libri

Non sparate sul funzionario
(Roberto Ursino)

“Se c’è un autore sul quale non mi passerà mai per la mente di scrivere qualcosa, questi è senza dubbio David Foster Wallace

Così mi sono sempre detto tra me e me.

Sicché, per la legge del contrappasso, eccomi qua a parlare del genio di Wallace!

Breve premessa: scrivere sull’opera, cioè sui temi e sui significati dei saggi e dei romanzi di Wallace, sarebbe da parte nostra quantomeno arrogante (e comunque improbo). [...]
28 Novembre 2021 - Libri

La libertà ha i tuoi occhi
(Enrico Pietra)

Non iniziò con le camere a gas. Non iniziò con i forni crematori. Non iniziò con i campi di concentramento e di sterminio. Iniziò con i politici che dividevano le persone tra “noi” e “loro”. Iniziò con i discorsi di odio e di intolleranza. Iniziò quando la gente smise di preoccuparsene, quando divenne insensibile, obbediente e cieca, con la convinzione che tutto questo fosse “normale”.
Primo Levi

La vicenda dell’avvocato americano Ronald Balson sa molto di favola a stelle e strisce. [...]
09 Maggio 2021 - Libri

Eterno Don Giovanni

06 Maggio 2021 - Libri

Il caso Zanfretta

25 Marzo 2021 - Libri

Americano, tra gotico e sogno

25 Febbraio 2021 - Libri

24 Gennaio 2021 - Libri

Molte vite, molti maestri

06 Dicembre 2020 - Libri

Il paradigma della menzogna

03 Maggio 2020 - Libri

Le cose da salvare

Torna ai contenuti