nicolacantatore - InEsergo

Title
Vai ai contenuti
ARTICOLI MENO RECENTI

Garrincha, l'uccellino dalle gambe storte

Quando il dio del calcio si fece brutto anatroccolo

La simmetria del potere transumanista

Come e perché l’essere umano trionferà

David Lynch, genio visionario

Viaggio nella filmografia del più onirico cineasta statunitense

La libertà ha i tuoi occhi

Ronald Balson tra storia, presente ed eternità

Se il sole illumina troppo

Il monito che arriva dal cinema del Far East

Facciamo finta che io ero...

Quando l’identità muore, tu muori?

La condanna del politicamente corretto

Dalla cancel culture agli anatemi del potere

Finire i colpi

Il signor Greyson e la difficile convivenza tra vivi e non morti

La rovesciata

Una storia improbabile ma accaduta sul serio

Arte versus transumanesimo

La sfida finale tra l’essere umano e i suoi epigoni

Ponte Morandi: la verità è un anelito a prezzo di costo

Genova vuole credere nella giustizia. Genova vuole rispetto per i suoi morti. Genova chiede la Verità.
Nicola Cantatore
17 Novembre 2021 - Attualità
La condanna del politicamente corretto
Dalla cancel culture agli anatemi del potere
Tutti conosciamo almeno in parte il testo di Alla fiera dell’est, la celeberrima canzone-filastrocca del cantautore Angelo Branduardi. Nel 1977 rimase per trentasei settimane nelle classifiche italiane e con il 33 giri omonimo il nostro “menestrello” vinse il premio della critica discografica; l’anno successivo furono stampati [...]
26 Luglio 2021 - Musica
La solitudine di Pompei
I Pink Floyd e la distopica modernità del concerto senza pubblico
Marco Porcio e Gaio Quinzio Valgo sono stati due magistrati dell'antica città di Pompei. Furono gli ideatori dello stupendo anfiteatro eretto intorno al 70 a.C., tuttora ammirabile nella sua magnificenza nell’omonimo sito archeologico. Chissà cosa avrebbero pensato se avessero visto, catapultati nell'ottobre 1971 con un ipotetico [...]
27 Maggio 2021 - Musica
Quei giovani ribelli quasi ottantenni
Il tramonto della canzone di protesta nell’era della “nuova normalità”
“La musica leggera e tutta la musica destinata al consumo [...] sembra che sia direttamente complementare all'ammutolirsi dell'uomo, all'estinguersi del linguaggio inteso come espressione, all'incapacità di comunicazione. Essa alberga nelle brecce del silenzio che si aprono tra gli uomini deformati dall'ansia, dalla routine [...]
29 Marzo 2021 - Musica
Non è un articolo per nostalgici
Fisicità e liquidità, l’oggetto disco e il valore della musica
Se mi immaginassi all’interno di un’elegante barca a vela, da “navigato” (è il caso di dirlo) musicista, nell’arredo non mancherebbe un ottimo impianto di alta fedeltà, o Hi-Fi, così come non potrebbe mancare una selezionata playlist musicale per delle stupende giornate in barca, magari al largo delle isole Cicladi nel mare della Grecia [...]
18 Febbraio 2021 - Attualità
Parliamo di improvvisazione
Dalla musica alla vita, in un susseguirsi di note e intuizioni istantanee
Tutti noi in un modo o nell’altro amiamo la musica. Tante volte vi sarà capitato di chiedervi, osservando i musicisti nell’espressione della loro arte, se quello che eseguono è studiato o creato all’istante, cioè improvvisato. È seducente l’idea di riuscire a prendere uno strumento in mano e creare qualcosa, una melodia, una bozza di canzone [...]
Torna ai contenuti