annapanarello - InEsergo

Title
Vai ai contenuti
ARTICOLI MENO RECENTI

La vacuità dell’ indispensabile

Il teatro e la fantasmagoria della modernità

Eterno Don Giovanni

Pulsioni e desideri dietro la maschera del seduttore

Il caso Zanfretta

L’odissea di un uomo sequestrato dal mistero

Siamo fatti di musica

Il valore delle note nel paese dove l’arte è divertimento

Robert Johnson

Le sei corde del diavolo

Il dramma è donna

Antigone e Didone, antiche eroine della modernità

Ridevamo per l’aneddoto

L’Estetica bianca di Lucio Battisti e Pasquale Panella

Paolina

"Invecchiando si perdono molte cose che, prima, ignoravamo di avere" (Carlo Gragnani)

Il palco è nudo

L’agonia del teatro nell’epoca del distanziamento a comando

Alla ricerca del proprio ritratto

L’accettazione del diverso tra cinema e psicanalisi

Ponte Morandi: la verità è un anelito a prezzo di costo

Genova vuole credere nella giustizia. Genova vuole rispetto per i suoi morti. Genova chiede la Verità.
Anna Panarello
13 Maggio 2021 - Teatro
La vacuità dell’ indispensabile
Il teatro e la fantasmagoria della modernità
Qualcosa sta cambiando nel teatro, perlomeno nello scenario genovese che per ovvi motivi mi è più familiare e conosciuto. Sono alcuni anni, infatti, che si stanno verificando mutamenti nelle forme e nei linguaggi e, forse, nel concetto di teatro stesso. A prescindere da ciò che viene portato in scena, che si tratti di un testo prettamente classico [...]
09 Aprile 2021 - Teatro
ll palco è nudo
L’agonia del teatro nell’epoca del distanziamento a comando
Non vi è ombra di dubbio che il teatro sia stato (e sia tuttora) uno degli ambiti culturali più colpiti da questa realtà pandemica. Inizialmente venne la grande chiusura, quella del primo lockdown, maggiormente dura e crudele, nella quale il senso di impotenza e smarrimento regnarono sovrani malgrado molte realtà teatrali [...]
Torna ai contenuti